Salvatore/ Dicembre 5, 2015/ Natale/ 0 comments

Sabato ventidue novembre nella sede scout  c’ era solo un  vecchio lupo: Kaa. Siamo andati tutti nella tana, Kaa era sparito ma al suo posto abbiamo trovato San  Giovanni Bosco  che era vestito di nero a ci ha raccontato una storia di un suo allievo che uccise  un nobile e per questo fu  arrestato e condannato a morte. San Giovanni Bosco lo andava a trovare ogni giorno. Perfino il giorno della morte, san Giovanni Bosco gli fu vicino ma svenne all’istante dell’esecuzione. Dopo  essersi svegliato disse: “Non gli sono stato vicino nel momento della morte”. Dopo ha attaccato al muro un cartellone dov’era disegnato un mondo tutto in bianco e nero  e ci ha invitati a colorarlo di buone azioni.

Dopo qualche minuto è rispuntato Kaa e ha detto: “Andiamo”  Ci siamo messi in fila indiana e siamo partiti. Qualcuno ha detto:”Dove stiamo andando?” Kaa gli ha risposto: ” Al cimitero” Appena arrivati Kaa ha spiegato perchè  eravamo al cimitero, per  pregare i defunti. Abbiamo scritto una preghiera per un nostro caro defunto su una letterina. Dopo di che  ci siamo incamminati verso la sede. E’ rispuntato Don Bosco e ci ha consegnato un pezzo di mondo tutto colorato dalla nostra buona azione, cioè quella di aver pregato per i defunti. Abbiamo appeso il primo pezzo del cartellone. In seguito  abbiamo fatto un segna libro  che ci hanno spiegato i nostri capi sestiglia. A fine riunione tutti sono andati via tranne i capi e  vice  sestiglia. I capi e vice hanno imparato a costruire un cubo di carta.

Segnalibro e Cubo da appendere nell'albero di Natale

Segnalibro e Cubo da appendere nell’albero di Natale

Così si è  conclusa la riunione della prima domenica d’ Avvento in branco.

Giuseppe Nisi (piccolo)

Share this Post

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.