Giuseppe/ Maggio 21, 2016/ Informatica, matematica/ 0 comments

Io e mio papà abbiamo studiato i solidi e quindi ci è venuta l’idea di costruirli. All’inizio ci serviva la pasta di sale e non ce l’avevamo. E cosi l’abbiamo realizzata con questi elementi: farina, acqua, colorante, colla per parati e il sale.  La preparazione:   abbiamo versato la farina e la colla i in  polvere in una ciotola,  li  abbiamo versato l’acqua ,poi abbiamo mescolato e quando l’ impasto  era  malleabile  vi abbiamo aggiunto il colorante. Poi schiacciare  l’impasto affinché  non diventi del colore che vi piace .

Per la realizzazione dei solidi,  prendere gli stuzzicadenti (che sono gli spigoli) e nel frattempo fare piccole palline con la pasta di sale (che sono i vertici) poi trafiggere i stuzzicadenti nelle palline di sale e costruire la figura.

Infine abbiamo  costruito queste figure: un cubo, un parallelepipedo, un prisma triangolare e una piramide.   E cosi vi saluto e vi consiglio di farlo.

 

IMG_3026

costruzione di un cubo.

IMG_3027

costruzione palline di pasta di sale

IMG_3029

cubo finito.

IMG_3030

costruzione palline pasta di sale  per altre figure

 

IMG_3031

parallelepipedo finito

IMG_3032

parallelepipedo e cubo finiti.

IMG_3034

prisma triangolare, parallelepipedo e cubo finiti

IMG_3036

i solidi completati.

Share this Post

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.