skip to Main Content

“U BUSCHIAREDDU”

Siamo stati la Domenica da mio nonno Giuseppe per cucinare  “u buschiareddu”. A casa non c’era spazio. È stato molto stancante ma molto divertente!.

Filippo Nisi

Questo articolo ha un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.