fbpx
skip to Main Content
CodyTrip Firenze

CodyTrip Firenze

Il CodyTrip è un evento live online, dove Alessandro Bogliolo con molti altri suoi assistenti fa delle gite virtuali. Visita città molto conosciute dell’Italia, per esempio giovedì 15 ha visitato Firenze, città famosa in tutta l’Italia. In questa gita si inizia nella Stazione di Firenze, e si prosegue nella Piazza della Stazione, spiegando perché è stata creata e come era qualche tempo fa . In questa parte abbiamo visto una basilica e gli organizzatori hanno confrontata con un altra; io ho indovinato e ho scoperto come la basilica di Santa Maria Novella è una delle poche chiese che hanno la porta d’ entrata entra a nord.

Museo Marino Marini

Dopo, Alessandro viene accompagnato al museo Marino Marini in museo che è stato posto dove prima sorgeva una chiesa. esso ha una pianta a croce e internamente si vedono le navate. quella chiesa sarà potrei usata come mureo per le opere del Marino. La cosa divertente è che c’era un’attrice che faceva finta di fare un robot che diventava una donna delle pulizie, un giardiniere e si comportava in modo divertente e nel frattempo divertendoci osservavamo le opere.

Siamo andati poi dentro la stanza dove c’era il santo sepolcro (che naturalmente ora dentro non c’è niente) a fare coding con Codyroby. Grazie all’invenzione di Alessandro, impariamo la proporzione Aurea con dei fogli quadrettati, che si fa così: per primo si tracciava una linea di un quadratino; poi perpendicolarmente se ne traccia un’altra del doppio della lunghezza di quella precedente, e se ne tracciava un altra, sempre facendo un angolo di 90° della misura doppio di quella di prima.

Mario Nanni

La gita è continuata quando Alessandro è uscito dalla stanza del santo sepolcro e abbiamo visto Mario Nanni, un progettista della luce; non sapevo che esistevano! Eravamo dentro il Museo Marino Marini, in un area allestita per quello.


Dopo il laboratorio della luce siamo usciti dal museo e abbiamo fatto con lui una passeggiata per Firenze, dove attraverso dei tasti sceglievamo la strada.

Laboratorio di profumi

Alessandro ci ha accompagnato all’interno di un laboratorio dei profumi. Ci hanno spiegato come preparare un profumo con la scorza di arance e limone. Anche se in quel momento non avevo a portata di mano gli ingredienti per preparare il profumo, ma quando avrò a disposizione gli ingredienti lo farò.

La mia esperienza

La cosa per me più divertente è stata il laboratorio della luce perché c’era una specie di tavolozza che era collegata a dei led, questi led erano sotto a una statua che dipende come premevi i colori della tavolozza i led cambiavano colore. Il fatto che i partecipanti potevano interagire nella gita virtuale è un idea geniale; infatti così i partecipanti si possono sentire più immersi nella gita, come se fossero lì.

Anche se c’è stata meno interazione, rispetto alla gita di Urbino, è stata lo stesso un gita bellissima. Non vedo l’ora di trascorreremo due giornate a Torino, città dell’innovazione sostenibile.

Se volete vedere l’intera gita ecco il CodyTrip 2021 Firenze.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.