fbpx
skip to Main Content
Scopriamo Gli Strumenti E I Tipi Di Legno, Dentro Una Falegnameria

Scopriamo gli strumenti e i tipi di legno, dentro una falegnameria

Nella falegnameria di mio nonno

Il legno come viene lavorato?
Vedremo insieme degli strumenti adeguati per farlo. Ma quali sono? E quali tipi di legno vengono usati? Ve li spiegherò in questo articolo.

La lavorazione può essere artigianale o industriale. Di solito la lavorazione è industriale, proprio perché il fabbisogno di manufatti in legno è aumentato. Anche sé nella produzione artigianale il risultato è migliore di quella industriale.

Gli strumenti industriali ed artigianali

  • Le piallatrici a filo diminuiscono e uniformano lo spessore del legno, l’utensile è formato da lame. Il legno vive posato in una superfice piana, esso viene spostavo verso la sega.
  • Le segatrici tagliano il legno (assi, travi, pannelli, composti, ecc.) l’utensile è formato da una lama rotante liscia.
  • La fresatrice permette di ottenere cavità nel legno a seconda della forma voluta, il supporto è rotante.
  • La mortasatrice verticale permette di ottenere cavità nel legno, dove si mettono incastri.
  • Il tornio permette di creare cilindri personalizzati a seconda delle necessità, viene fatto lavorare manualmente o in modo automatizzato
  • Oltre a quelli elencati ci sono altri a mano per una lavorazione più complessa, tra qui:
  • Per tagliare – sega, saracco, aghetto da traforo e taglierino.
  • Per forare – succhiello e trapano
  • Per levigare – pialla, raspa e carta vetrata.
  • Per battere – martello, mazzuolo e maglio.

I pannelli e composti

I pannelli e i composti sono (come viene suggerito dai nomi) sono diversi tipi di legno incollati o pressati (anche a vapore).

I pannelli

  • Il compensato: Deve il suo nome dalla resistenza e dal suo basso costo.
  • Il tamburato: Costituito da una struttura a nido d’ape e è costituito da due lamine di compensato che lo rendono poco costoso.
  • Il paniforte è formato da un’ossatura interna di pini, si usa per pareti, mobili.

Composti

  • Medio-denso: È ottenuto dallo sfibramento della corteccia degli alberi e dei trucioli, è l’unico incollato a vapore
  • Il truciolato: È formato da trucioli sfusi impastati con la colla.

Dentro una falegnameria

Dovete sapere che mio nonno è un ex falegname, e ancora oggi ha tutte le attrezzature per la lavorazione del legno, naturalmente si tratta di macchinari molto datati, dove la sicurezza lascia a desiderare…

Io sono andato nella falegnameria a fare un video a riguardo del legno. Non è la prima volta che vado in questa falegnameria, ed ogni volta che ci vado è passionnant, per diversi motivi: mentre che sento il suono del macchinario che include 3 strumenti di lavorazione (e altri strumenti molto rumorosi mi chiudo e riapro le orecchie per sentire un suono strano e divertente. Anche quand’ero piccolo mio papà mi faceva vedere una strana macchina che sembrava un’auto; mi divertivo un sacco a vedere come si muoveva.

Molti progetti della Brother’s Track sono stati creati lì con il legno. Ricorco che a volte mio papà (quand’ero piccolo) mi faceva giocare con il legno e con degli strumenti assolutamente non pericolosi. Giocavo con il legno, tagliandolo, levigandolo ecc…  Sfortunatamente  non ho mai visto mio nonno usare gli strumenti, perché quand’ero piccolo mio nonno aveva più di 75 anni ed era già andato in pensione, quindi non lo mai visto.

Fortunatamente ancora oggi tutti gli utensili e i mezzi sono funzionati.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.